Palazzo Comunale

Home / Palazzo Comunale
Palazzo Comunale

Nella centralissima piazza della Libertà, alla sinistra della Torre degli Orologi, si trova il Palazzo Comunale, ricostruito nel 1860 su disegno del tolentinate Emidio Pallotta su di un edificio di origine medioevale.

In un ex-voto del 1703 (visibile presso la Mostra “Il volto di una città” in via Parisani), il palazzo è visibile nel suo aspetto originale, a due piani, con sulla facciata l’immagine della Madonna, di San Nicola e numerosi stemmi. Sul capitello di una colonna del portico era posta la statua di Giulia figlia dell’Imperatore, attualmente conservata presso il Museo Civico Archeologico “A. G. Silverj”. L’attuale facciata ripete l’aspetto di quella antica: tra sei massicci pilastri si aprono cinque porte ad arco sovrastate da uno stretto balcone. Molte delle sale interne, tra cui la Sala Consiliare e la Sala dei Matrimoni, sono decorate con pregevoli affreschi del Pallotta e del Lucatelli.

Il Palazzo è oggi chiuso a causa sisma del 2016.

La sede del Comune di Tolentino è stata trasferita a Palazzo Europa.

Museo civico archeologico